/Natsu no Kaze/

Short Program


Non sempre e detto che nel mondo manga una storia per essere bella e coinvolgente debba essere per forza di cose lungo o peggio ancora infinito, nella peggiore delle ipotesi anche inconcludente, questo Adachi lo sa bene ed ecco come mai la sua raccolta di storie nominata Short Program e l'ideale per chi vuole delle storie interessanti ma sopratutto per chi vuole avvicinarsi con il guanto di velluto allo stile di Mitsuru Adachi. I volumetti inizialmente quattro sono stati, nella più recente ristampa, ridotto a soli tre volumi che contengono varie storie da quelle più semplici sull'amicizia, sull'amore, il rimpianto del propio passato oppure ancora strane e anche divertenti come ad esempio la storia "Schiaccia il Campione". Insomma tante storie in soli tre volumi che sanno dare, nella loro piccolezza, molte emozioni una di fila all'altra e ad ogni storia i vecchi appassionati di questo autore ma anche i nuovi non potranno fare altro che stupirsi di come, ma essendo la sua specialità non potrebbe essere altrimenti, Adachi riesca a coinvolgere il lettore senza l'utilizzo di "Effetti Speciali" ma solo raccontandoci la vita quotidiana dei suoi personaggi. Inoltre questa ristampa a reso possibile l'arrivo in italia della storia, realizzata in collaborazione con Buronson, "Un'estate bianca" che contenuta all'interno del terzo volume cosi come a sua volta possiamo trovare in questo terzo volume i primissimi capitoli della serie "Idol A".