/Natsu no Kaze/

H2


Kunimi ed il suo amico Atsushi Noda, rispettivamente lanciatore e battitore che fecero faville nei campionati delle scuole medie, si trovano costretti, a causa di un medico ciarlatano, ad abbandonare la carriera sportiva e, per non soffrire troppo, si iscrivono entrambi ad una scuola superiore senza club di baseball. Non ci vuole molto per loro a scoprire l'inghippo ed a rendersi conto di essere ancora adatti all'attività agonistica. A questo punto il loro scopo cambierà e dapprima, assieme ad altri fanatici del baseball, trasformeranno l'associazione di baseball amatoriale in un vero club e poi, come si addice ad ogni squadra fumettistica, punteranno con tutte le loro forze al koshien! Durante questa folle corsa verso la gloria Hiro incontrerà Haruka, ragazza carina e sbadata nonché sorella dell’allenatore della squadra e figlia del datore di lavoro di suo padre. Tra i due scatterà una scintilla che purtroppo verrà parzialmente spenta dalla bella Hikari, amica d’infanzia nonché primo amore non ricambiato del ragazzo. Non finisce qui: la bella e perfetta Hikari è infatti fidanzata col famosissimo Hideo già grande battitore stella del Meiwa e, infine, grande nemesi del nostro protagonista. Il bello in tutto questo è che Hideo e Hiro sono grandi amici e che, cosa frustrante per il secondo, è stato proprio questo a presentare Hikari al bravo battitore. La storia si sviluppa, nello stile dell’autore, intrecciando i rapporti sentimentali con il confronto sportivo con la differenza che stavolta non abbiamo il classico triangolo sentimentale ma un quadrilatero dalle geometrie molto incerte. Per quanto riguarda l’aspetto sportivo l’autore affronta il baseball da un punto di vista più corale rispetto alle sue opere precedenti. Oltre ai due protagonisti maschili ci sono molti comprimari caratterizzati in maniera approfondita con un ruolo non secondario nello sviluppo del gioco. La storia inoltre si sviluppa in un arco di tempo piuttosto ampio e ci consente di osservare un’evoluzione nel carattere e nella personalità dei personaggi. L’aspetto sentimentale ha invece uno sviluppo più lento. Le dinamiche dei rapporti si muovono molto lentamente e i veri sentimenti dei personaggi non sono mai completamente svelati. La storia si basa più sulla forza delle immagini che su quella delle parole. Il disegno dell’autore riesce, senza bisogno di alcun testo, a tratteggiare i sentimenti dei personaggi. La storia procede mantenendo sempre il suo tono epico/poetico e lasciando intuire il climax di entrambi gli aspetti alla fine del manga.

Kunimi Hiro
Uno dei due personaggi maschili principali delle vicende. Miglior amico di Tachibana Hideo, per un periodo di tempo breve hanno fatto parte della stessa squadra di baseball. E stato un lanciatore molto promettente durante tutto il periodo delle scuole medie, ma per quello che sembra essere un infortunio medico, che poi si rivelerà inesistente, decide di mettere freno a questa sua passione per il baseball. Si iscrive al Senkawa High School, scuola che non dispone di un club del baseball, al fine di dimenticare questa sua passione, qui incontra Haruka Koga. E un amico d'infanzia di Hikari Amamiya.
Haruka Koga
Figlia del Presidente della socità Koga e sorella minore di Fujio Koga Fujio Koga. E la menger del club di dilettanti del baseball della Senkawa High School. Grande fan del baseball liceale sembra porvare sin da subito qualcosa per Kunimi Hiro dopo averlo visto giocare. E inteligente ed atletica pultroppo e anche molto goffa, ma sa essere anche una ragazza affettuosa che è molto aperta sui suoi sentimenti.
Tachibana Hideo
Secondo portagonista maschile della storia, e miglior amico di Kunimi Hiro e per un pò di tempo hanno giocato nella stessa squadra di baseball. Attualmente è il cleanup hitter della scuola Meiwa High School. E il fidanzato di Hikari Amamiya. Nonostante sia il figlio di un negoziante di liquori, sembra che propio non li regga. Ha intenzione di sfidare Hiro durante il torneo del Koshien.
Hikari Amamiya
Amica d'infanzia di Kunimi Hiro e fidanzata di Tachibana Hideo. E una ragazza molto bella e determinata che sembra sempre sapere quello che vuole, ma spesso e volentieri nasconde i suoi sentimenti. Per hobby si allena col tiro con l'arco, il suo sogno e di diventare una giornalista sportiva in futuro.
Atsushi Noda
Compagno in batteria di Kunimi Hiro sin dai tempi delle scuole medie, ha giocato come ricevitore nella stessa squadra di Hiro e Hideo. Gli e stato diagnosticato un problema alle anche, che poi si rivelerà essere inesistente, e come Kunimi Hiro è entrato alla Senkawa High School. Spesso sa essere molto saggio e spesso e un pò l'ideatore delle idee di Kunimi Hiro. Pultroppo ha un debole per le battute a doppio senso.
Ryutaro Kine
Un forte attaccante non che stella del calcio fino al momento in cui Kunimi Hiro, per dimenticare il baseball, si unisce al club del calcio. E il classico tipo che parla molto e sa essere anche molto arrogante, gli piace Haruka Koga e inizialmente prende in giro i menbri del club di dilettanti del baseball della sua scuola. Durnate l'infanzia e stato un lanciatore di talento ma e stato allontanto dalla squadra della Little League di cui faceva parte per fare posto a Tachibana Hideo. Finirà col giocare come esterno centero e sarà il lanciatore di riserva dalla squadra di baseball del Senkawa High School.
Morimichi Yanagi
Un seconda base di grande talento, ha avuto l'esplicito divieto dal padre di giocare a baseball durante il liceo. Incontra Kunimi Hiro e Atsushi Noda durante il primo anno al Senkawa High School e farà del suo meglio per aiutarli nella creazione di una squadra di baseball. Giocherà come seconda base, e secondo battitore, per la squadra del Senkawa High School. Si dimostra anche essere un grande disegnatore.
Fujio Koga
Fratello maggiore di Haruka Koga è allenatore della squadra di baseball del Senkawa High School. In gioventù e stato un giocatore di talento ma non ha mai potuto dimostrare le sue reali capacità a casua del suo allenatore. Questo fatto, col tempo, ha fatto si che serbasse racore verso il suo ex allenatore, e spera un giorno di sconfiggerlo sul campo da baseball.