/Natsu no Kaze/

Jinbe


In questo volume Adachi ci mostra come sia possibile creare una commedia sentimentale con personaggi fortemente atipici. Protagonisti della vicenda sono il quarantenne Jinbe, detto così per la sua stazza ed il suo carattere, e sua figlia Miku. I due in realtà, nonostante vivano proprio come consanguinei, non sono uniti da una vera parentela, in quanto il padre della ragazza è l’ex marito della moglie di Jinbe, ormai passata a miglior vita. Forse proprio per questo motivo la convivenza tra i due dà adito a situazioni e sensazioni che vanno oltre il rapporto padre figlia. È proprio questo alone particolare che sta alla base di questo volume unico. Con la sua solita leggerezza l’autore affronta questo tema e sviluppa, attraverso vari episodi, l’incerto rapporto tra i due personaggi. La figlia si vedrà costretta più volte ad affrontare le gelosie, taciute o meno, del bizzarro padre, ed il lettore, anche se consapevole dei sentimenti dei due, resterà in bilico fino al finale, per capire come si concluderà la vicenda. Un volume ottimamente disegnato e ben sceneggiato. Una storia composta da episodi piacevoli ed estremamente godibile, anche se alle volte apparentemente troppo allungata per inserire episodi eccessivamente pretestuosi. In ogni caso si tratta di un volume piacevole da leggere e sicuramente consigliato agli amanti di Mitsuru Adachi ed a tutti coloro che desiderino testarne lo stile. Come alcuni dei suoi lavori, si intende ovviamente i manga di Adachi, Jimbe viene proposto anche come fiction televisiva. In onda su Fuji TV dal 12 ottobre 1998 fino al 21 Dicembre 1998. Qui di segutio il cast di attori che ha preso parte a questa trasposizione.
  • Jinbei Takanashi: Masakazu Tamura
  • Miku Takanashi: Takako Matsu
  • Makoto Teranishi: Tsuyoshi Kusanagi
  • Michiko Tsujima: Reiko Takashima
  • Shuichi Ishizuka: Takashi Ukaji
  • Yukio Miyage: Koji Shimizu
  • Manabu Mitamura: Leo Morimoto
  • Mayumi Ozaki: Mayuko Nishiyama
  • Tomoko Machiyama: Mami Kurosaka
  • Hiro: Masashi Koda
  • Masao Imafuku
Jinpei Takanashi
Protagonista principale maschile della storia. Un uomo quasi sui 40 anni che lavora in acquario. E soprannominato anche Jinbe (squalo). Alle scuole superiori era menbro del club del calcio ed era un portiere di incredibile talento. Ha sposato la madre di Miku quattro anni fà, matrimonio durato solo un anno per via della morte di lei.
Miku Takanashi
Una ragazza di 17 anni che è in procinto di finire il liceo. Respinge costantemente le avance del suo compagno di scuola Jinishi, un attaccante della squadra di calcio della sua scuola. Una ragazza tranquilla e dal cuore tenero propio come la madre.
Jinishi
Un presuntuoso attaccante della squadra di calcio del liceo frequentato da Miku. Dichiara sin da subito, in maniera molto aperta, i suoi sentimenti per Miku e cerca in ogni modo di conquistarla, sparge anche in giro false voci sul fatto che i due avrebbero avuto un appuntamento. Chiama Jinpei anche col appellativo di "papà".
Miyage
Padre naturale di Miku, ha trascurato la famiglia per continuare la sua attività e questo ha causato il divirozio dalla madre di Miku. Al liceo era più anziano di Jinpei e faceva anche lui parte della stessa squadra di calcio. Un uomo d'affari di sucesso che vorrebbe che Miku vada a vivere con lei per cercare di recupeare il rapporto padre e figlia.