/Natsu no Kaze/

Inazuma Eleven GO


Dopo che Level-5 aveva prodotto un ottima trilogia dedicata a Inazuma Eleven ecco che la casa di sviluppo e pronta a continuare. Il 15 Dicembre 2011 esce in Giappone, sulla console Nintendo 3DS, il primo capitolo della nuova trilogia chiamata Inazuma Eleven GO. La serie ha visto anche, come nella precedente trilogia, l'arrivo di una serie animata trasmessa in Giappone il 4 Maggio 2011 e una serie manga pubblicata in Giappone il 15 Ottobre 2011. Il gameplay rimane invariato, usando sempre lo stilo della console per muovere i personaggi durante le partite, ma nuove aggiunte arrichiscono questa nuova trilogia. Nuovi livelli di potenza vengono aggiunti alle tecniche e vengono introdotti i Keshin (Spirito Guerriero), che funzionano da supporto per i singoli personaggi che il giocatore può usare e accedere a nuove tecniche speciali. Nel corso degli episodi sucessivi, Inazuma Eleven GO 2 Chrono Stone e Inazuma Eleven GO Galaxy, sono stati introdotti le Keshin Armor e le Soul (Totem).


La storia di questa seconda trilogia ci mostra cosa e successo dieci anni dopo la fine del gioco Inazuma Eleven 3. La storia vede come protagonista Matsukaze Tenma (Arion Sherwind) e del suo sogno di entrare a far parte del club di calcio della Raimon Junior High School. La scuola ha ottenuto molto prestigio a livello nazionale e ora dispone anche di una seconda squadra, ma non tutto e ciò che sembra. Tenma presto scopre, dopo che un ragazzo di nome Tsurugi Kyousuke (Victor Blade) ha sfidato e sconfittto da solo la seconda squadra della Raimon, che il club rischia di venir rimpiazzato da ragazzi scelti dall'associazione nazionale del calcio ossia il Fifth Sector (Quinto Settore). La prima squadra della Raimon, capitanata da Shindou Takuto (Riccardo di Rigo), accetta la sfida e con una strana decisione da parte dell'allenatore Tenma viene schierato in campo. Nonostante i suoi sforzi Tenma non riesce ad aiutare la squadra a vincere, ma solo a tenere al sicuro i suoi compagni di squadra da giocate scorrette. Tsurugi riceve l'ordine di chiudere la partita il prima possibile e sia Tenma che Shindou si trovano davanti al Keshin di Tsurugi detto Kensei Lancelot. In un disperato tentativo Tenma cerca di bloccare il tiro di Tsurugi e pur riuscendoci rimane infortunato e questa passione e volontà di voler salvare la squadra fa capire a Shindou i suoi errori, oltre a far aprire gli occhi su come anche lui ami il calcio. Questo provoca il risveglio di Sousha Maestro il Keshin di Shindou, ma proprio quando i due Keshin stanno per scontrarsi l'incontro viene sospeso e la Raimon riesce a mantenere i suoi menbri attuali. Ma il Fifth Sector introduce Tsurugi nella squadra con il compito di distruggerla dall'interno ed e da qui che partono gli eventi della Raimon e del loro tentativo di giungere alla finale della Holy Road, ma per Tenma e presto anche per i suoi compagni di squadra questa conquista del titolo nazionale diventerà presto qualcosa di molto più grande.